giovedì 13 aprile 2017

Top&Flop ultima giornata uomini


 TOP

Tutta la squadra: nonostante la lunga trasferta, la levataccia e la salvezza già acquisita (quasi) tutti i giocaotri sono presenti per l'ultima giornata di campionato. Che si vinca o si perda grande ambiente come sempre. FAMIGLIA NEROARANCIO

Pietro: sta crescendo il giovane attaccante prelevato in estate dalla Cantera del Blenio, riesce a gonfiare il sacco in tre occasioni. Incredibilmente non si segnalano reti clamorosamente mangiate come nelle precedenti partite in stile "Mangialonga". FRODO A DIETA

Giona: alla partenza risolve alla grande il rebus per la distribuzione di persone e borse nei rispettivi veicoli. MATEMATICO


 FLOP

Checker Line (Dak, Spino, Pedro): il loro Game Plan era chiaro: non subire reti mettendo la museruola alle linee avversarie (cosa peraltro riuscita nella penultima giornata contro avversari ben più blasonati). Purtroppo questa volta i tre veterani vanno spesso in difficoltà, non basta una rete di pregevole fattura a pareggiare i diversi gol subiti... CAPRE AL PASCOLO

Spino: Si presente con 20 minuti di ritardo, parte dal Ticino con una Smart e arriva a Jona a bordo di un'auto sportiva tedesca. Inoltre trova la palestra solo dopo aver vagato per diversi chilometri nella campagna sangallese fidandosi del suo valido co-pilota Longhi. SPAESATO

Elia: Ultimamente piuttosto nervoso, il top scorer non riesce a pungere come al solito. Giornata da dimenticare per lui, oltre a rimediare un brutto infortunio vede anche rosso nel concitato finale della seconda partita. FINALE COL BOTTO

martedì 11 aprile 2017

Top&Flop ultima giornata Ladies



Prima partita vs. Floorball Uri

 TOP: Niko

Secondo shutout stagionale da aggiungere agli altri due in "coabitazione" con Pri e Carmins. SARACINESCA


 FLOP: Carmins

Alla partenza dal Mercato Coperto annuncia: "ho cambiato la paletta al bastone" arrivate però a Cevio la borsa con i bastoni era rimasta... a Giubiasco. SATELLITE :)



Seconda partita vs. Red Devils Root

⇧ TOP: Cami

Aggressiva e con la giusta attitudine messa in campo per tutta la partita. Resistite pure ad una carica del proprio coach (!!!) BRAVA, continua così.


FLOP: I primi 10 minuti

Entrata in materia a dir poco laboriosa, squadra addormentata e senza grinta che ha concesso due segnature alle avversarie. Da migliorare assolutamente per la prossima stagione.

domenica 9 aprile 2017

Doppia vittoria per confermare il terzo posto, finisce così l'ottima stagione delle Ladies


Palestra Scuole Medie, Cevio

Floorball Uri - Concordia Giubiasco 0:5 

Formazione: 

#4 Mignami (P)
#13 Del Pietro - #16 L.Jam - #8 Merlini
#7 Reis - #86 Mannelli (C) - #19 N.Jam
#17 Scalzi - #3 Rigozzi - #42 Carminati - #30 Petruccelli
(a disposizione #14 Scolari)

Reti: 
Del Pietro (L.Jam)
Mannelli (Reis)
Rigozzi (Scalzi)
Reis
N.Jam (Mannelli)

Penalità: -

Arbitro: Claudio Scandella

--------------------------------------

Concordia Giubiasco - UHC Red Devils Root 5:2

Formazione: 
#14 Scolari (P)
#13 Del Pietro - #16 L.Jam - #8 Merlini
#7 Reis - #86 Mannelli (C) - #19 N.Jam
#17 Scalzi - #3 Rigozzi - #42 Carminati - #30 Petruccelli
(a disposizione #4 Mignami)

Reti: 
Del Pietro (L.Jam) 1-2
Reis 2-2
Del Pietro 3-2
Merlini (L.Jam) 4-2
Reis (Mannelli) 5-2

Penalità: -

Arbitro: Fabio Trebbi

Ultima giornata da due punti, ottavo rango finale per la squadra maschile


Turnhalle Bollwies, Jona (SG)

Concordia Giubiasco - Eintracht Beromünster II 10:3 (2:2)

Formazione: 
#69 Longhi (P)
#25 Ostinelli (C) - #33 Codiroli - #8 Bazzi
#91 Pozzi - #10 Innocenti - #61 Lafranchi
#77 D'Aquino - #5 Spinelli - #88 Pedraita
(a disposizione #41 Esposito - #55 Dell'Ambrogio)

Reti: 
Codiroli (Ostinelli) 1-0
Bazzi (Ostinelli) 2-2
Ostinelli (Codiroli) 3-3
Codiroli (Ostinelli) 4-3
Pozzi (Innocenti) 5-3
Lafranchi (Innocenti) 6-3
Pozzi (Lafranchi) 7-3
Innocenti 8-3
D'Aquino (Pedraita) 9-3
Ostinelli (Bazzi) 10-3

Penalità: -

Arbitro: Adrian Bernasconi

--------------------------------------

UHC Stans - Concordia Giubiasco 7:4 (3:4)

Formazione: 
#41 Esposito (P)
#25 Ostinelli (C) - #77 D'Aquino - #8 Bazzi
#91 Pozzi - #10 Innocenti - #61 Lafranchi
#55 Dell'Ambrogio - #5 Spinelli - #88 Pedraita
(a disposizione #69 Longhi - #33 Codiroli)

Reti: 
Bazzi (Ostinelli)
Lafranchi
Lafranchi (Pozzi)
Bazzi

Penalità: Stans -, Giubiasco 3x2' + 5' (rosso)

Arbitro: Adrian Bernasconi

mercoledì 15 marzo 2017

Top&Flop 7a giornata uomini

 TOP

Il carattere: ci si aspettava due partite molto difficili, visto che si affrontavano delle compagini d'alta classifica. I neroarancio si sono però fatti trovare pronti ingaggiando due autentiche ”battaglie”, hanno messo in campo grinta, tanta voglia e due ottime prestazioni ma tutto questo non è bastato.  

Il nostro amico Silvio: ci ha accompagnati nella difficile trasferta portando molta allegria. Grazie

Nessuna penalità: per una volta la compagine maschile è riuscita a stare calma e a giocare in modo pulito, terminando entrambe la partite senza alcuna penalità.


 FLOP

Troppi gol subiti: i giubiaschesi sono sempre fragili difensivamente, con molte distrazioni e errori stupidi che costano spesso e volentieri le partite. Il problema va avanti ormai da diverse stagioni.

Longhi: non è sicuramente in una delle sue giornate migliori ed a un certo punto della prima partita sembra iniziare a perdere la testa, viene così sostituito da Mondo. Nella seconda partita rimane in panchina tranne che sul finale quando in campo nasce una "discussione". Bisogna lavorare sul mentale.

La prima linea: il mister si aspettava molto da loro, ma nella prima sfida non riescono mai ad entrare in partita subendo anche diverse reti.